CENNI STORICI




La cosa più sicura che può essere detta sul Bearded Collie è che la sua origine si perde negli albori dell'antichità, evolutasi poi nei secoli in modo naturale fino ad arrivare ad essere riconosciuta come razza nel recente passato.

Per secoli in Scozia sono esistiti cani pastori con pelo sul muso e con il mantello duro e shaggy.
Venivano chiamati Pastori scozzesi,Collie di montagna o Highland Collie.
( Inoltre il Bearded Collie veniva anche chiamato Hairy Mou'ed Collie e Argle Bargle ).

La parola ” Collie ” deriva sia dal termine scozzese " Coaley "che veniva dato ad ogni cane da pastore che fosse  ( black / nero ) che dal termine gallese ” coelio ” che significa ( faithfull / fedele )

Cani pastori con simili caratteristiche si possono trovare in ogni parte del mondo,generalmente in luoghi di montagna o in paesi dove gli inverni sono molto freddi.
Per quanto riguarda le origini del Bearded Collie si pensa che il Polish sheepdog possa avere leggermente influenzato lo sviluppo della razza accoppiandosi con cani pastori del luogo.
Dire però che il Polish Lowland Sheepdog sia l'antenato del Bearded Collie è del tutto ingiustificato.

Si pensi che il primo tipo di Bearded Collie fu stabilito alla fine del 19°secolo solamente secondo il criterio all'abilità sul lavoro.
Infatti per molti pastori e fattori ,che possedevano od avevano posseduto un Bearded Collie,era un cane insostituibile sul lavoro e furono molto sorpresi nell'apprendere che fu riconosciuto dal  Kennel Club inglese come razza e diventato popolare come cane da esposizione.